Rame Sicuro - Contro il furto dei cavi in rame

Un ente gestore di una infrastruttura tecnologica di distribuzione di energia o trasmissione dati è responsabile di asset strategici, distribuiti sul territorio, che vanno efficacemente protetti dal

dilagante fenomeno dei furti di rame e dei danneggimenti conseguenti a questi fatti criminosi.

Il sistema “RameSicuro” offre una concreta soluzione al problema del furto di cavi in rame.

rame

E' una piattaforma affidabile e flessibile che permette all'ente gestore di una infrastruttura di conoscere in tempo reale e con precisione il luogo ove è in atto una manomissione o furto dei propri cavi in rame, indipendentemente dall'estensione territoriale.

L'adozione di questa soluzione, riduce sia i costi diretti per il ripristino dell'asset che i costi indiretti per l'interruzione del servizio erogato.

Tra le funzionalità strategiche, la geolocalizzazione permette di mappare il luogo ove è in atto un furto e il sistema di dispatching è di fondamentale importanza per consentire in tempi brevi un rapido intervento.

"RameSicuro" controlla cavi:

  • di telecomunicazione;
  • di alimentazione operanti in bassa tensione tra sottostazioni elettriche e le utenze;
  • di alimentazione, fino a 1kV, operanti lungo linea, fra sottostazioni di conversione o posati all'interno di gallerie;
  • in bobina e stoccati nei cantieri in attesa di posa/utilizzo.

"RameSicuro" è composto da:

  • Sistema di Gestione (Sala di Controllo / Posto Centrale):  raccoglie tutte le informazioni di allarme provenienti dalle unità di monitor installate, le storicizza e le inoltra, secondo i parametri di settaggio, a chi di competenza. Con un'efficace interfaccia operatore permette l'individuazione del punto di monimissione dell'infrastruttura per mezzo di una mappa di geo-referenziazione. In base alla configurazione può generare chiamate telefoniche di avviso di allarme, inviare SMS o email. L'applicazione è WEB based e non è richiesta l'installazione di alcun componente software aggiuntivo.
  • SENSOR: Unità di Monitor per il monitoraggio continuo di cavi multicoppia di telecomunicazione o di relazione fra utenze. Per il controllo si utlizza una coppia telefonica che viene opportunamente attrezzata con dei localizzatori. La sezione tra due localizzatori dove è avvenuto il taglio viene identificata mediante opportune letture fatte dall'unità di monitor.
  • REFLEX: Unità di Monitor per il monitoraggio continuo di cavi di energia o alimentazione in esercizio con tensioni fino a 1 kV fra armadi di distribuzione, sottostazioni elettriche e le singole utenze. Si collega in parallelo ai cavi da controllare e, mediante sofisticati algoritmi, è in grado di liverare non solo il taglio del cavo ma anche collegamenti di scarsa qualità.
  • AIR: Unità Localizzazione Asset per il monitoraggio continuo di asset aziendali importanti o cavi ancora in bobina e stoccati nei cantieri in attesa di posa/utilizzo.

"RameSicuro" offre le seguenti funzionalità:

  • Immediato rilevamento dell'azione illecita in atto sul cavo.
  • Localizzazione geografica della zona interessata al furto.
  • Immediato invio di allarme alle istituzioni preposte al contrasto del fenomeno.
  • Messaggi contenenti i riferimenti geografici della zona sotto attacco per velocizzazione gli interventi.
  • Segnalazione ai manutentori dell'infrastruttura della tipologia di cavo da riparare per un rapido ripristino del servizio.
  • Registrazione cronologica di tutti gli eventi illeciti e di ripristino.

 

Esempio di posizionamento LDS su un cavo monitorato

Login Form

Sysnet Telematica S.r.l.

Sede unica:
Viale Berbera 49 - 20162 - Milano

Informazioni commerciali:
(+39) 02.64.73.021
Informazioni tecniche:
(+39) 02.66.105.111

PEC
sysnet@legalmail.it
sysnettelematica@legalmail.it

Condizioni di vendita

Qualità e Ambiente

logo ISO accredia blue

ecorit